Riguardo ArtS

strikingly-colorful-972994_1920

Il potenziale del settore culturale e creativo per la crescita e per l’incremento di posti di lavoro è ben riconosciuto a livello europeo. L’obiettivo del progetto ArtS è quello di rispondere ad una forte esigenza avvertita dal partenariato, composto da enti che lavorano nel settore CCS, nel terzo settore e da enti di formazione, di identificare le necessarie attuali e future competenze da spendere nel mercato del lavoro in ambito culturale e creativo in Grecia, Italia e Spagna, sviluppando programma formativo congiunto che fornisca questo settore con il mix di competenze necessarie per l’imprenditorialità creativa.

Studi hanno dimostrato che i recenti progressi tecnologici e le caratteristiche specifiche del settore culturale e creativo, come la prevalenza di microimprese, del lavoro basato sui liberi professionisti e del lavoro a progetto, hanno portato ad un sotto-investimento nello sviluppo delle competenze, un minor numero di opportunità di formazione e una mancata e strutturata progressione carrieristica. Le principali lacune riscontrate nel settore creativo e culturale sono lo sviluppo dell’auto-imprenditoria e dei finanziamenti a progetto; grandi sfide sono le competenze digitali e la globalizzazione, l’accesso ai finanziamenti, la frammentazione culturale e linguistica e il ( sotto) isolamento settoriale.

ArtS produrrà un programma congiunto di formazione professionale in grado di fornire agli artisti la possibilità di:

  • aggiornare le proprie competenze e conoscenze professionali e di fornire loro la preparazione in ambito economico facilitando il networking, con particolare attenzione alle possibilità di esportazione della propria arte;
  • facilitarli nel trovare possibilità di lavoro o di stage presso una determinata realtà da loro scelta;
  • presentare la loro arte in un progetto comune che si realizzerà come prodotto finale di ArtS e che quindi metterà anche alla prova le loro capacità di networking a livello sia nazionale che internazionale.

Il progetto ArtS riguarda i seguenti settori a) Artigianato; b) Arti Performative (musica, danza, teatro); c) Patrimonio Culturale (archivi, biblioteche, musei); d) Arti Letterarie (libri stampa); e) Arti Visive; f) Audiovisivi e multimedia.

ArtS è co-finanziato dal programma dell’Unione Europea Erasmus+. Il progetto è iniziato il 1 novembre 2014 e terminerà il 31 ottobre 2017.

Questo post è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo, Greco

Translate »
Skip to toolbar